PORTFOLIO
SEARCH
SHOP
  • Your Cart Is Empty!
Your address will show here +12 34 56 78
LUOGHI CASSIODOREI

Sulla controversa identificazione e ubicazione dei luoghi cassiodorei nel territorio di Squillace e zone circostanti, oltre alle note tesi di PIERRE COURCELLE (soprattutto in Nouvelles recherches sur le monastère de Cassiodore, Città del Vaticano-Paris 1957) si segnalano le seguenti riflessioni più recenti:

ARSLAN ERMANNO,
 Una lettera di Gregorio Magno ed il problema dello spostamento dei centri costieri nella Calabria altomedioevale, in Rassegna di studi del Civico Museo Archeologico e del Civico Gabinetto Numismatico di Milano, anno 1981, fasc. XXVII-XXVIII;

IDEM, 
La dinamica degli insediamenti in Calabria dal Tardo-antico al Medioevo, in XXXVII Corso di cultura dell’arte ravennate – Seminario di studi sul tema: “L’Italia meridionale fra Goti e Longobardi”, Ravenna 1990;

IDEM, 
Ancora da Scolacium a Squillace: dubbi e problemiLa Calabre de la fin de l’antiquitè au Moyen Age (actes de la Table ronde, Rome 1-2 dècembre 1989), in MEFREM, Moyen Age, Tome 103 – 2 – 1991, pp.461-484.

BRINATI G.
, Sulla iscrizione trovata nel 1887 a Squillace nelle case cosidette di Cassiodoro,
in Rivista storica calabrese, 1894.

CODISPOTI LORENZO
Skilletion-Scolacium-Squillace e Cassiodoro, Chiaravalle Centrale 1976.

IDEM,
 L’antica Squillace greca e romana, Catanzaro 1980.

LOVISATO DOMENICO, 
Studi scientifici presso Squillace nella Calabria Ulteriore Seconda,
Atti dell’Accademia Cosentina, Cosenza, 1882
.

MUSSARI BRUNO e SCAMARDI’ GIUSEPPINA
, Progettazione di un centro culturale dedicato a Cassiodoro, con note storiche, Università degli Studi di Reggio Calabria, Facoltà di Architettura, Relatore prof. Arch. Simonetta Valtieri, Anno Accademico 1989-90.

RHODIO GUIDO, 
Squillace-Scillacium e i luoghi cassiodorei: continuità ideale e storica e problemi tuttora aperti, in Vivarium Scyllacense, N. 1/1990.

IDEM,
 La Cattedrale di Squillace, in Vivarium Scyllacense, Anno VII, N. 1-2 dicembre 1996, pp. 100-104 e p. 140.


IDEM, 
Insediamenti cassiodorei lungo il Pellene -Alessi segnalati da resti di antichi affreschi?
in Vivarium Scyllacense, VIII/2, 1977, 9-11.

VISCIDO LORENZO,
 Su una epigrafe squillacese del 1522: proposta di lettura e interpretazione di un testo latino, contributo all’identificazione del cassiodoreo “mons Castellum” nel colle dell’odierna Squillace, in Vivarium Scyllacense, X/2, 1999, pp. 13-40.

ZINZI EMILIA, 
Studi sui luoghi cassiodorei in Calabria, Bibliotheca Vivariensis 3, Soveria Mannelli 
1994.